Come portiamo le aziende al successo con l’innovazione

Un progetto che arriva dal Sud per guidare l’innovazione nella aziende di tutta Italia

L’innovazione a misura di PMI. È questa la sfida che, giorno dopo giorno, guida le attività del Gruppo Mare. Testa e cuore a Pomigliano d’Arco, in provincia di Napoli, oggi la società conta oltre 180 dipendenti, 19 sedi in 6 Paesi e un fatturato 2019 superiore ai 16 milioni di euro (di cui il 20% investito annualmente in attività di ricerca e sviluppo).

Un gruppo, otto strade per portare le aziende all’innovazione

Diverse le anime che compongono il Gruppo Mare e che operano in tre diverse aree di attività:Innovation Management, Digital Product e Engineering.

  • Consulenza specialistica per la valutazione e valorizzazione degli assett intangibili con particolare attenzione alla Ricerca e Sviluppo, al Marketing, alle Tecnologie Digitali e alle Intellectual Properties;
  • Progettazione, pianificazione dello sviluppo e realizzazione dei software, produzione e commercializzazione di prodotti digitali flessibili e integrati con soluzioni di Realtà Aumentata e Virtuale e di Intelligenza Artificiale;
  • Ingegneria dei prodotti industriali e soluzioni “industria 4.0”; consulenza per il miglioramento e l’ottimizzazione dei processi di produzione e di innovazione tecnologica e organizzativa.

I servizi offerti dal Gruppo coprono tutte le esigenze di una piccola e media impresa alle prese con le sfide dell’innovazione. Otto società che, dal Mezzogiorno, diventano protagoniste della rivoluzione che sta coinvolgendo l’intero tessuto produttivo italiano.

Innovazione, ricerca e sviluppo: ecco il segreto del successo

Tre le leve che guidano le azioni messe in campo dal Gruppo per i proprio clienti: innovazione, ricerca e sviluppo. Il primo passo della consulenza prevede un’analisi del grado d’innovazione che consente poi la pianificazione strategica delle attività di ricerca e sviluppo in azienda. Inoltre, attraverso la consulenza, espressa da Mare Engineering, la società consente ai clienti di reperire risorse finanziarie a supporto della crescita, forma il personale interno ed esterno in ottica 4.0, anche grazie alle collaborazioni in corso con le Università. Centrale l’attenzione alle startup, con la definizione di un Business Plan, del piano di investimenti e del modello di approvvigionamento finanziario. Una strategia per trasformare l’idea in un business funzionale utilizzando la leva finanziaria e fiscale sinergicamente alla ricerca e sviluppo.

Tecnologie dei frontiera a portata di PMI

Ma il supporto non si ferma alle attività di consulenza. Grazie alle attività della startup innovativa LinUp, infatti, il Gruppo accelera la trasformazione digitale delle imprese fornendo strumenti caratterizzati dalle più innovative tecnologie di frontiera, tra cui: intelligenza artificiale, realtà virtuale e aumentata. Con la capacità di declinare sulle esigenze delle realtà produttive italiane – di piccole e medie dimensioni – tutte le opportunità a portata di multinazionali. Nascono così le suite di prodotti XR e l’innovativo strumento per l’assistenza da remoto SolveUp.

La linea XR comprende una serie di prodotti che rendono le aziende autonome nella creazione di contenuti immersivi senza scrivere codice. In pochi passi è possibile analizzare l’attività dei collaboratori e sviluppare il miglior percorso lavorativo. La tecnologia adoperata consente di coordinare gli interventi su siti diversi e distanti, con un solo esperto coinvolto, svolgendo operazioni di manutenzione, assistenza e formazione da remoto e in realtime. Un sistema integrato composto da Jacket, telecamere e mini PC interfacciati tramite un Tablet. E ancora: VR, attraverso cui si realizzano ambienti immersivi altamente personalizzabili. Questi sistemi analizzano prodotti e processi in fase progettuale, simulano movimenti, controllano le interferenze nella manutenzione per assistere il personale. La realtà virtuale migliora la prototipazione e la progettazione di elementi, componenti e ambienti ed è utilizzata per la formazione in tutta sicurezza, senza la necessità di stop produttivi puntando sulla memoria procedurale e muscolare.

Business intelligence per un servizio tailor-made

Il successo passa anche per attività di consulenza capaci di portare alla realizzazione di servizi “su misura”, un’offerta altamente personalizzata grazie al ricorso ad algoritmi innovativi. È il compito di Eureso, che attraverso algoritmi intelligenti, capaci di migliorarsi costantemente attraverso le informazioni ricevute, internamente e esternamente, offrono un supporto nel breve e nel medio-lungo termine. Sulla base delle specifiche esigenze del cliente, la società realizza software utili a raccogliere e analizzare dati che possano aiutare il management a prendere decisione strategiche, sia nei processi interni che esterni. Tra i temi emergenti, quello della circular economy: una linea di business dedicata al maggiore efficienza dei processi e maggiore durata dei prodotti. Grazie anche a nuove tecnologie

La mission del Gruppo è quindi sostenere la crescita e lo sviluppo tecnologico delle imprese in Italia e all’estero. Il percorso continua per consolidare il proprio ruolo e diventare un vero e proprio “Service Integrator”, in grado di guidare le Piccole e Medie Imprese nell’evoluzione legata all’avvento dell’Industria 4.0 e di sviluppare nuove tecnologie per le Grandi Imprese.